REGIONE ABRUZZO: 

Contributi fino al

50% a FONDO PERDUTO

per le imprese dell’Area Basso Sangro-Trigno

Il Servizio Competitività e Attrazione degli Investimenti della Regione Abruzzo, ha emanato un avviso destinato alle imprese dell’area Basso Sangro – Trigno, volto finanziare investimenti in uno dei comuni di seguito indicati :

Borrello, Carunchio, Castelguidone, Castiglione Messer Raimondo, Celenza sul Triglio, Civitaluparella, Colledimacine, Colledimezzo, Fallo, Fraine, Gamberale, Gessopalena, Lama dei Peligni, Lettopalena, Montazzoli, Montebello sul Sangro, Monteferrante, Monelpiano, Monterodomo, Palena, Pennadomo, Pietraferrazzana, Pizzoferrato, Quadri, Roccaspinalveti, Roio del Sangro, Rosello, San Giovanni Lipioni, Schiavi di Abruzzo, Taranta Peligna, Villa Santa Maria.

 

Le imprese possono presentare progetti di investimento per l’implementazione di un nuovo prodotto e per l’innovazione del processo produttivo già avviato.

 

La spesa minima non potrà essere inferiore ai 40mila euro, mentre il contributo concedibile in conto capitale non può superare i 200mila euro. 

 

Usufruendo delle risorse previste dal bando, le aziende avranno l’opportunità di migliorare significativamente il loro processo produttivo e innovare i prodotti, per rispondere alle nuove richieste del mercato.

 

Sono ammissibili progetti di investimento per l’implementazione di nuovi prodotti per l’impresa e/o il mercato e per l’innovazione del processo produttivo già avviato, mediante cambiamenti di tecniche, attrezzature e/o software tendenti a diminuire i costi unitari di produzione e/o aumentare le capacità produttive dell’impresa.

Rientrano tra le spese ammissibili:

  1. Progettazioni ingegneristiche relative ali impianti;

  2. Macchinari, impianti ed attrezzature varie;

  3. Opere murarie ed impiantistiche necessaire per il collegamento di macchinari ed impianti (nella misura massima del 20% della spesa ammissibile);

  4. Programmi informatici;

  5. Servizi di consulenza (nella misura massima del 5% della spesa ammissibile);

  6. Perizia Giurata;

  7. Fideiussione Bancaria o Polizza Assicurativa;

 

 

Possono presentare istanza di agevolazione le micro, piccole e medie imprese ricomprese negli ambiti riferiti a specifici codici ATECO e che rispettino i requisiti dettagliati nell’art.6 del Bando

Per richiedere il contributo è necessario inoltrare la propria candidatura dalle ore 12.00 del 21 settembre 2018 

fino alle ore 12.00 del 15 dicembre 2018

Per saperne di più,

chiedi di essere   

Sviluppo Impresa Consulting A.T.P.

di D'Antuono e Giannandrea

Via Mazara, n, 13,

67039 Sulmona (AQ)

P. IVA 01939540660

tel. 0864.950710

fax. 0864.950710

mail: info.sviluppoimpresaconsulting@gmail.com

Avv. Francesco D'Antuono       cell. 347.8206045

Dott. Valerio Giannandrea        cell. 347.5347040