Cerca
  • Francesco D'Antuono

NUOVI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO per l’innovazione di processo e di prodotto delle imprese Abruzzesi

#fondoperduto #innovazioneimpresa #investimentiimpresa

Di nuova pubblicazione il bando della Regione Abruzzo finalizzato a sostenere la competitività delle imprese.


Entità dell'agevolazione: Dal 30 al 50% dell’investimento complessivo.Da un minimo di 21.000,00 € Ad un massimo di 200.000,00 € A FONDO PERDUTO

Sono ammissibili alle agevolazioni le proposte progettuali che contemplino una o più tipologie di intervento di seguito specificate:

a) implementazione di un nuovo prodotto per l’impresa e/o per il mercato;

b) innovazione del processo produttivo già avviato


A chi è rivolto – Possono presentare istanza di agevolazione a valere sul presente Avviso:

1) le micro, piccole e medie imprese (mPMI), che alla data di pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R.A.T. siano iscritte nel registro delle imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (di seguito CCIAA) territorialmente competente, con codice ATECO 2007 principale relativo ai settori riportati negli allegati dell’avviso.


2) Le mPMI di nuova costituzione, anche se inattive, che alla data di pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R.A.T. siano iscritte nel registro delle imprese presso la CCIAA territorialmente competente, con codice ATECO 2007 principale, relativamente ai settori riportati negli allegati dell’avviso

Spese Ammissibili

  1. MACCHINARI, IMPIANTI ED ATTREZZATURE VARIE;

  2. OPERE MURARIE ED IMPIANTISTICHE strettamente necessarie per l’installazione e il collegamento dei macchinari acquisiti e dei nuovi impianti produttivi. Tali spese non possono in ogni caso superare il limite del 20% ;

  3. PROGRAMMI INFORMATICI commisurati alle esigenze produttive e gestionali del proponente, BREVETTI, LICENZE, KNOW-HOW E CONOSCENZE TECNICHE NON BREVETTATE, concernenti nuove tecnologie di prodotti e processi produttivi, per la parte in cui sono utilizzati per l'attività svolta nell'unità produttiva interessata dal progetto;

  4. SERVIZI DI CONSULENZA ed equipollenti utilizzati esclusivamente ai fini della realizzazione del progetto di investimento. Tali spese sono ammesse nel limite del 5% dell’investimento ammissibile dell’intero progetto e comunque per un importo massimo non superiore ad € 5.000,00;

  5. PERIZIA GIURATA, rilasciata da un tecnico professionista abilitato, asseverata in tribunale. Tale spesa è ammissibile nel limite del 3% dell’investimento ammissibile dell’intero progetto e comunque non può essere superiore a € 3.000,00;

  6. FIDEIUSSIONE BANCARIA o POLIZZA ASSICURATIVA.

Scadenza – Le domande dovranno pervenire entro le ore 12 di lunedì 20 aprile 2020.


RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

98 visualizzazioni

Sviluppo Impresa Consulting A.T.P.

di D'Antuono e Giannandrea

Via Mazara, n, 13,

67039 Sulmona (AQ)

P. IVA 01939540660

tel. 0864.950710

fax. 0864.950710

mail: info.sviluppoimpresaconsulting@gmail.com

Avv. Francesco D'Antuono       cell. 347.8206045

Dott. Valerio Giannandrea        cell. 347.5347040